Home Curiosità Ritrova il buonumore con i cibi antistress

Ritrova il buonumore con i cibi antistress

0
Ritrova il buonumore con i cibi antistress

Nei momenti difficili mangiare può diventare una consolazione, infatti, la fame è condizionata dal nostro stato d’animo. Stress, nervosismo, malinconia, tensione possono spingere a mangiare più del necessario e a consolarsi con il cibo, in particolare con i comfort food come dolci, gelati, snack, patatine, cioccolato. Alimenti questi che sono in grado di consolare e infondere un senso di rilassamento, ecco perché quando siamo tristi, insoddisfatti o nervosi ne consumiamo di più. In realtà, sono alimenti ricchi di grassi, sale e zuccheri che provocano sì un senso immediato di benessere e di serenità ma a discapito della linea e della salute.

Nei periodi di super lavoro è facile sentirsi nervosi e tesi. Per allentare la tensione e affrontare impegni e scadenze con la giusta carica anche i cibi possono dare una mano per sentirsi più scattanti e pieni di energia. Alcuni alimenti, infatti, grazie alle loro proprietà contribuiscono a migliorare la risposta dell’organismo alle tensioni, i cosiddetti cibi antistress. Per esempio, quelli ricchi di triptofano come legumi, noci, cereali, favoriscono la secrezione di serotonina, l’ormone dell’umore. Contribuiscono al benessere emotivo anche gli alimenti ricchi di vitamine del gruppo B, che aiutano a combattere l’affaticamento e ad avere più energia. Per affrontare con più vitalità le giornate, spazio a tavola ai minerali come il magnesio e il potassio, utili per contrastare la fatica fisica e mentale, di cui è un’ottima fonte per esempio la frutta secca a guscio al naturale (noci, pistacchi, nocciole, mandorle).

Nei menù quotidiani via libera poi ai cibi ricchi di ferro, prezioso per contrastare debolezza e astenia, di cui sono ottime fonti la carne, le uova, il cavolo riccio, le vongole, il riso integrale.

Per assorbirlo meglio abbinateli nello stesso pasto con cibi ricchi di vitamina C, per esempio il limone. Evitate invece di mangiarli insieme ad alimenti ricchi di calcio (mozzarella, formaggi, latte, yogurt, ecc.) che ne inibiscono l’assimilazione da parte dell’organismo.

Va, invece, evitato il consumo eccessivo di cibi ricchi di zuccheri e grassi “cattivi” come dolci e snack salati, che affaticano l’organismo. Sono da evitare anche i super alcolici e le bevande con zuccheri raffinati.

Ecco i 5 cibi antistress che non dovrebbero mai mancare nella nostra dieta:

Noci come cibi antistress

Noci

Perfette per lo spuntino di metà mattina e di metà pomeriggio, assicurano tanti grassi “buoni” Omega 3, che sostengono il buon funzionamento del sistema nervoso. In più, giovano all’umore.

Sono ricche poi di minerali “anti fatica” come magnesio e potassio, preziosi per contrastare la stanchezza psicofisica e tenere a bada lo stress.

Banane tra i migliori antistress

Banana

Questo frutto è un’eccellente fonte sali minerali che aiutano a sostenere il sistema nervoso, in particolare di potassio e magnesio, per tale ragione può essere ritenuto uno dei cibi antistress per eccellenza.

Inoltre, è una buona fonte di vitamine del gruppo B, come la vitamina B1 e B2 preziose per combattere l’affaticamento.

pesci alleati contro lo stress

Pesce

Sono ottime fonti di grassi polinsaturi, tra cui i preziosi Omega 3, che sostengono il buon funzionamento del cervello.

Apportano, poi, vitamine del gruppo B utili per ricavare energia.

Assicura inoltre una quota di minerali tra cui fosforo e zinco, che aiutano a contrastare l’affaticamento.

Spinaci

consigliati gli spinaci per l'umore

Assicurano triptofano, un amminoacido essenziale che favorisce la produzione di serotonina, l’ormone del benessere.

Contengono poi tante vitamine del gruppo B e minerali dall’azione miorilassante come il magnesio che aiutano ad affrontare con una marcia in più lo stress.

avena tra i cibi del buonumore

Avena

Contiene un buon apporto di carboidrati a lento rilascio, utile per prevenire i cali di energia. Apporta poi una buona dose di minerali, in particolare potassio e magnesio e vitamine del gruppo B utili per combattere l’affaticamento. L’avena è poi fonte di triptofano, utile per il buon funzionamento del sistema nervoso.

La dieta mediterranea

Ricordiamo che la dieta mediterranea è da sempre considerata una delle diete più sane al mondo. Diversi studi internazionali hanno dimostrato, nel corso degli anni, che l’alimentazione seguita dalle popolazioni che vivono nelle zone del Mediterraneo permette di vivere bene e più a lungo, perché consente di mangiare in modo bilanciato e completo. Ma c’è di più. La dieta mediterranea è anche un’ottima alleata della linea. Ricca ed equilibrata può essere una giusta alleata a tavola nei periodi di stress. Pertanto, oltre ai cibi antistress su elencati, in generale possiamo dire sì a verdura, a frutta fresca e secca e a piatti conditi di olio a crudo evo, bandita invece la carne rossa, gli insaccati e i latticini in genere.

Gli errori da evitare

Nei momenti difficili, quando la voglia di dolci e l’appetito insaziabile sopraggiungono, il primo errore da evitare è mangiare cibi che contengono troppi grassi. Questi agiscono in modo negativo sia sul cervello che sulla secrezione della leptina, l’ormone che regola la fame, creando facilmente un circolo vizioso. Vanno evitati anche gli snack troppo dolci e quelli salati: inducono dipendenza e stimolano ancora di più il desiderio di altro cibo. Un altro sbaglio che si tende a fare è mangiare molto velocemente e divorare tutto ciò che capita a tiro.  Attenzione, poi alla sedentarietà nemica del buonumore.

Previous article Mandala da colorare per scaricare lo stress
Next article Combattere efficacemente lo stress con lo Yoga
Sono un’impiegata, una moglie e una mamma che quotidianamente si destreggia tra un lavoro sempre più esigente, un bimbo che più cresce e più richiede attenzioni e una casa da gestire con tutti i suoi oneri e doveri. Anch’io, come tanti, spesso vengo sopraffatta dallo stress e con questo blog provo a fornire spunti di riflessione e consigli su come migliorare l’approccio con questo acerrimo nemico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

error: Content is protected !!